AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

USB: LA POLVERINI RISPONDE ANCORA CON LA POLIZIA ALLE PROTESTE DEI LAVORATORI E CITTADINI

La polizia carica e respinge gli occupanti della Regione Lazio

Roma -

La Polverini sta utilizzando la celere per sgombrare l’occupazione della Regione Lazio.


Questa mattina un gruppo di lavoratori e cittadini appartenenti alla USB e al sindacalismo di base, ai movimenti per il diritto alla casa, reddito e tutela dei beni comuni, a dato vita ad un’iniziativa di protesta salendo sul tetto della sede della Regione Lazio alla Garbatella.

“E’ la risposta alla prova muscolare della Polverini - dichiara Maria Teresa Pascucci della USB – che alla manifestazione del 25 novembre u.s. ha visto in piazza 10.000 lavoratori e cittadini a chiedere alla Regione Lazio politiche per l’occupazione, il reddito, contro i tagli alla sanità e sevizi, risposte concrete alle numerose vertenze ancora insolute e per tutta risposta la Polverini si è rifiutata di incontrare la delegazione e ha fatto sgombrare la stessa delegazione dalla polizia.

Si sta ripetendo lo stesso atteggiamento – continua la sindacalista USB – alla richiesta di confronto e risposte la Polverini sta rispondendo ancora con la forza dell’ordine, mentre scriviamo sta facendo caricare la delegazione composta da lavoratori, cittadini, donne, anziani, giovani che questa mattina hanno occupato il tetto della Regione Lazio. Un presidio di solidarietà si sta tenendo davanti l’ingresso della Regione Lazio di via Rosa Raimondi Garibaldi, e alle 14,30 la Rete dei Movimenti ha già indetto un’assemblea cittadina presso il Teatro Mongiovino – conclude Mariateresa Pascucci.
 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni