AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

Vertenza Sirti: rottura delle trattative. Assemblee nei cantieri e sciopero nazional

Roma -

Al termine della due giornate di serrato confronto tra coordinamento nazionale RSU e direzione aziendale Sirti, tenutesi il 4 e il 5 aprile 2019, si è giunti alla rottura delle trattative. 

Sirti ha riconfermato la sua intransigente posizione rispetto all'utilizzo del contratto di solidarietà al 50% per oltre 600 lavoratori. Elemento che riducendo il bacino scarica su pochi lavoratori, rispetto al bacino potenziale, il prezzo dell'ennesima ristrutturazione. 

Come USB, unitamente all'insieme della RSU e delle altre organizzazioni, abbiamo considerato non accettabile questa intransigenza. 

Il confronto si è pertanto interrotto e la parola, attraverso una campagna di assemblee nei cantieri che la prossima settimana si terrà in tutto il territorio nazionale, ora passa ai lavoratori ed alle necessarie ulteriori mobilitazioni. 

Continuiamo a ritenere che senza un deciso intervento del governo nelle politiche di programmazione e regolamentazione per il ritorno in mano pubblica della rete, il settore TLC è destinato a destrutturarsi progressivamente scaricando i costi della sua folle competizione, senza limiti, tutti sui lavoratori.


Permane lo stato di agitazione (tempi di viaggio, reperibilità e straordinario) e

si è deciso di proclamare una giornata di sciopero a livello nazionale con manifestazione, di cui nei prossimi giorni si darà informativa.






Informiamo inoltre i lavoratori che con le altre sigle sindacali siamo riusciti ad avere un incontro con il ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro, Luigi Di Maio, presente in Assolombarda per altre motivazioni. Abbiamo illustrato la difficile trattativa in essere, in particolare abbiamo spiegato come il contratto di solidarietà si spingesse sino alla riduzione del 50% per ogni lavoratore, abbiamo posto la problematica dei sub-appalti.

Il ministro, preso atto della situazione, ci ha assicurato la sua attenzione su tale vertenza già da subito, tenendo conto che la richiesta verrà fatta il 09/04/2019, scadenza dei primi 45 giorni.



USB Nazionale S.Bellavita

USB territoriale G.Galeota, M.Pollio S.Lomasto

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni