AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

Argomento:

COOP: PROSEGUE LA BATTAGLIA DEI LICENZIATI DA LEGACOOP LAZIO DOMANI PRESIDIO SOTTO SEDE NAZIONALE LEGACOOP

Roma -

Roma -Via Guattani 9, ore 9.00

 

Prosegue la battaglia dei  licenziati da Legacoop Lazio, che dopo 5 mesi dalla perdita del lavoro e numerose proteste, fra cui l’incatenamento al recente congresso regionale di Legacoop Lazio, non hanno ancora ricevuto risposte in merito alla richiesta di una loro ricollocazione nell’ambito delle cooperative aderenti alla Lega.

Domani, 21 gennaio, dalle ore 9.00, tre dei licenziati torneranno a protestare a Roma sotto la sede di Legacoop Nazionale, in via Guattani 9, dove si trova anche il Presidente nazionale Mauro Lusetti, nonché responsabile del Coordinamento costituitosi dopo il commissariamento di Legacoop Lazio.

Al presidio parteciperà anche una delegazione dei lavoratori della Coop 29 giugno, vittime del malaffare di “mafia capitale”.

Gli ex dipendenti di Legacoop Lazio, licenziati dopo 30 anni di servizio, insieme all’USB avevano incontrato il Presidente Lusetti all’inizio dello scorso dicembre senza ricevere impegni precisi in merito alla oro condizione. Intanto per i lavoratori la realtà si fa sempre più drammatica: non hanno ancora ricevuto il Tfr e per una di loro, madre single, è anche partito lo sfratto.

L’USB Lavoro Privato, che da subito ha sostenuto i lavoratori, ricorda che il sistema Legacoop conta circa 15.000 cooperative su tutto il territorio nazionale e che i licenziati hanno dato disponibilità sia ad andare in un’associata sia a spostarsi in tutta Italia.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati