AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

Argomento:

Funzioni centrali, il 21 giugno sotto le finestre di Brunetta: per un contratto vero!

Roma -

Lunedì 21 giugno ore 10 manifestazione sotto le finestre del ministero per la pubblica amministrazione (Piazza Vidoni Roma). Assemblee esterne cittadine di tutta la giornata negli uffici di Roma. 

Nessuna valorizzazione del personale, nessun riconoscimento della professionalità acquisita sul campo, nessuna risposta al tema del diritto alla carriera, nessuna abolizione della tassa sulla malattia; assunzioni semplificate di fatto bypasssando i concorsi, valutazione a gogò, introduzione per decreto di un'area delle elevate professionalità riservata a una nicchia del personale, progressioni all'interno delle aree e tra le aree sottoposte all'arbitrio del dirigente di turno e alla folle richiesta di titoli di studio sempre maggiori.

Questa è la sintesi del DL reclutamento nel quale il Ministro Brunetta porta a compimento quel progetto avviato con la riforma del 2009 continuando, in maniera più melliflua ma egualmente pericolosa, la campagna contro i dipendenti pubblici.

Tutto questo avviene mentre all'Aran si sta svolgendo la trattativa sul rinnovo del CCNL Funzioni centrali che, in questo contesto, rischia di essere svilita e sovra determinata dalle continue incursioni legislative.

NO AL DL RECLUTAMENTO, SI A UN CONTRATTO VERO!

qui il link all'evento FB https://fb.me/e/2vWjHrC63

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati