AREA STAMPA

Piero Santonastaso

DIpartimento Comunicazione

Tel./Phone:
(+39) 3456712454

Fax:
(+39) 06 54070448

e-mail:
areastampa@usb.it

Roma, via dell'Aeroporto 129

Tutte le lotte dei lavoratori insieme a USB contro il protocollo insicurezza/cronologia live

Nazionale -

Non si fermano le lotte dei lavoratori contro la decisione di mantenere aperti fabbriche, centri commerciali, uffici, stazioni, porti, aeroporti, hub e magazzini della logistica, anche quando non si tratta di servizi essenziali.

Tutto questo accade perché governo e Cgil, Cisl, Uil, si piegano ai voleri di Confindustria, come dimostra il cosiddetto protocollo sicurezza firmato sabato scorso, pomposamente definito “protocollo di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del COVID 19 negli ambienti di lavoro”, che oggi, lunedì 16 marzo, si trasforma in Dpcm.

Un protocollo che lascia in realtà mano libera ai padroni, con tanto di deroghe ufficiali ai decreti governativi. Un vero e proprio atto di tradimento dei lavoratori. Le produzioni e le attività non essenziali devono fermarsi subito, garantendo salute, salario ed occupazione.

Di seguito la cronologia, in aggiornamento continuo, delle lotte e delle iniziative promosse dall’Unione Sindacale di Base.

 

Lunedi 16 marzo

 

Commercio – I lavoratori del punto vendita Orvea di Trento scioperano per mancanza dei DPI

Industria – USB e la RSU della Flex di Trieste proclamano 48 ore di sciopero, dalle 6 di lunedì 16 alle 6 di mercoledì 18

Industria - Alla Cebi Italy Spa di Osimo (Ancona) sciopero per l’intera giornata

Servizi Ambientali – A Cosenza in stato di agitazione i dipendenti di L’Ambiente srl, appaltatrice del servizio di pulizia degli spazi comunali

 

Domenica 15 marzo

 

Terzo Settore – USB proclama lo stato di agitazione per i servizi del Terzo settore e delle Cooperative Sociali

 

Sabato 14 marzo


Commercio - USB dichiara lo sciopero nazionale a oltranza di commercio e GDO per tutelare lavoratori e consumatori

Industria – Alla Sevel di Atessa (Chieti), indetto lo sciopero

Industria – Alla FCA di Termoli USB indice lo sciopero a oltranza a partire dalle 6

Servizi Ambientali - USB proclama lo stato di agitazione dei dipendenti della ATI Busso, cantiere di Ragusa

Trasporti - USB proclama lo stato di agitazione in tutto il settore (nel quale gli scioperi sono vietati fino al 3 aprile): aereo, marittimo, trasporto pubblico e privato locale, ferroviario. La richiesta è di mettere in sicurezza i lavoratori, fornendo dispositivi di sicurezza, sanificando mezzi e ambienti, per la salvaguardia e la salute di dipendenti e popolazione

 

Venerdì 13 marzo

 

Industria – Proclamate 4 ore di sciopero, dalle 13 alle 17, alla T.A. Srl di Pieve Fissiraga (Lodi). Si prosegue fino a martedì 17 compreso.

Industria – Alla GD di Bologna proclamato lo sciopero per venerdì 13

Industria – Alla Titan di Bologna sciopero unitario fino al 20 marzo, agganciato allo sciopero dell’industria di 15 giorni proclamato da USB a livello regionale.

Industria – In serata sospeso lo sciopero alla AST di Terni dopo un primo accordo sulla chiusura impianti per sanificazione, adesione ai requisiti sicurezza DPCM, e distribuzione DPI. Si tratta per CIG + Integrazione Salario, pronti a rientrare in sciopero

Industria – La RSU di ArcelorMittal Taranto sospende lo sciopero dopo avere ottenuto i primi risultati: calo lineare del 25% delle attività. Riduzione dei lavoratori nel 1° turno pari al 42,5 %, da 3.000 a 1.750 unità. Aumento dei pullman e rarefazione dei viaggiatori a meno di un terzo.

Smartworking per 300 lavoratori. Questo è un primo passo: o il numero dei lavoratori a casa aumenta o riattiveremo lo sciopero.

Logistica – USB proclama 48 ore di sciopero generale del settore logistica non essenziale dal 13 marzo, pacchetto rinnovabile, che a livello territoriale può essere aumentato oltre le 48 ore

Logistica - Alle 6,00 entra in sciopero il 75 % dei 750 lavoratori dello hub Ikea di Piacenza. Alle 12,00 l’hub viene chiuso

Logistica – Gli iscritti USB allo hub Bartolini di Brescia scioperano, convincendo gli altri lavoratori a seguirli. Il magazzino viene chiuso per l’intera giornata

Portuali – USB proclama lo stato di agitazione nel Porto di Trieste

TLC – Sciopero dalle ore 14 alla Comdata Srl di Napoli

TLC – Dalle ore 6 sciopera la System House srl di Taranto

TLC – Dalle ore 6 sciopera la Teleperformance di Taranto

 

Giovedì 12 marzo

 

Commercio – USB proclama lo sciopero a oltranza per tutti i siti e punti vendita Esselunga

Industria - USB proclama 32 ore di sciopero nei settori industriali non essenziali e chiede al governo di fermare le fabbriche, garantire la salute e il salario.

Industria - USB Emilia Romagna proclama a far data dal 12 marzo lo sciopero a oltranza per 15 giorni di tutto il settore dell'industria in Emilia Romagna e di tutte le imprese operanti al loro interno (ristorazione, logistica etc.).

Industria – Alla Arvedi di Trieste proclamato lo sciopero di 32 ore

Industria – Alle Ferriere di Trieste proclamato lo sciopero per il 12 e 13 marzo, altissima l’adesione

Industria – Alla Flex di Trieste proclamato lo sciopero di 32 ore

Industria – Alla Siderurgica Triestina proclamato lo sciopero di 32 ore

Industria – Alla ST Microelectronics di Agrate Brianza (Monza e Brianza) proclamato uno sciopero di tre giorni dopo i primi due casi di positività

Industria – Alla GKN di Firenze sciopero di un’ora

Industria – Alla Piaggio di Pontedera (Pisa) alle 12 proclamazione sciopero, con grande adesione. Nel pomeriggio arriva la notizia che da venerdì 13 tutti i dipendenti sono in permesso retribuito per le operazioni di sanificazione impianti, adeguamento ai requisiti sicurezza DPCM, e distribuzione DPI

Industria – Alla AST di Terni la RSU proclama lo sciopero di 8 ore per ogni turno del 12 e 13 marzo, con adesione quasi totale di operai e di impiegati. Bloccata la produzione

Industria – Alla Thales Alenia Space di Roma proclamato lo sciopero di 32 ore

Industria – Alla FCA Termoli proclamato lo sciopero, con proteste nei reparti

Industria – Stato di agitazione alla FCA di Melfi (Potenza), che in mancanza di risposte dal governo da lunedì 16 si trasformerà in sciopero

Industria – Stato di agitazione alla Politex di Melfi (Potenza), che in mancanza di risposte dal governo da lunedì 16 si trasformerà in sciopero

Industria – Alla ArcelorMittal di Taranto proclamato lo sciopero di 8 ore per ogni turno fino al 22 marzo

Logistica – All’Interporto Trieste di Bagnoli della Rosandra proclamato lo sciopero di 32 ore

Logistica - I lavoratori della GLS di Riano (Roma) bloccano l'attività e tornano a casa dopo la proclamazione dello sciopero nazionale della logistica

Sanità – I lavoratori di Sanitaservice, che si occupano di sanificazione per la Asl di Lecce, protestano davanti all'ospedale Vito Fazzi per l’assenza dei DPI
 

Mercoledì 11 marzo

 

Lavoro Privato - L’Unione Sindacale di Base – Lavoro Privato, in una lettera al governo chiede l’adozione di misure straordinarie, fino alla sospensione delle attività produttive, con riferimento al rischio contagio da Covid-19 e proclama lo stato di agitazione dell’intero settore.

Pubblico Impiego – L’Unione Sindacale di Base – Pubblico Impiego, scrive al governo chiedendo la chiusura di tutti gli uffici pubblic, esclusi i servizi essenziali.

Industria – USB chiede la chiusura dello stabilimento Piaggio di Pontedera dopo la positività di un operaio al coronavirus e la disposizione della quarantena per venti suoi colleghi

Industria – Alla FCA di Termoli stato di agitazione, iniziative e proteste spontanee all’interno dei reparti

Logistica – Il magazzino di distribuzione alimentare per Carrefour della AF Logistic di Massalengo (Lodi) si ferma per ore per mancanza di DPI e assenza di sanificazione 

Logistica – Blocco totale dell’attività nella sede di distribuzione GLS Piacenza

Logistica - Dalle 15,00 alle 16,00 sciopera l’hub Ikea di Piacenza

Logistica – Due ore di blocco dell’attività alla Scerni Logistics di Monticelli d’Ongina (Piacenza) per mancanza di DPI

Logistica - Dalle 21,30 alle 23,00 sospensione dell’attività alla GLS di Riano (Roma)

 

Martedì 10 marzo

 

Industria - Alla Toyota carrelli elevatori di Bologna proclamate 2 ore di sciopero perché dopo il DCPM del 8 marzo l’azienda non ha garantito le necessarie condizioni di sicurezza

Logistica - Sciopero alla sede di distribuzione Bartolini di Caorso (Piacenza).

Logistica - Oltre metà dell'unità produttiva del magazzino Leroy Merlin di Castel San Giovanni (Piacenza), si mette in quarantena spontanea per protestare contro la mancanza dei DPI.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni